Musica da Ripostiglio VS Bobo Rondelli e L’Orchestrino

E’ stato molto bello condividere il palco con un grande artista come Bobo Rondelli ed il suo Orchestrino (Fabio e Simone)… è stato un incontro duro a suon di note e bicchieri di vino !

GROSSETO – Si chiama “I duellanti” la nuova rassegna musicale del Cassero senese.

Una sfida all’ultima nota, dove a confrontarsi sono musicisti di razza. Un format inedito per Grosseto, che chiuderà la rassegna Muramonamour, che è proposto da Filippo Gatti.

La rassegna, che prenderà il via domani, si protrarrà sino al 30 settembre. Per la prima sfida sul palco del Cassero si confronteranno il cantautore e poeta livornese Bobo Rondelli e il quintetto nostrano, i Musica da Ripostiglio. Bobo Rondelli porta al Cassero la sua ironia e la sua livornesità con un repertorio a sorpresa, accompagnato da Fabio Marchiori al piano e Simone Padovani alla batteria; i musicisti fanno parte dell’Orchestrino, la brass band con cui Bobo collabora da alcuni anni. Quanto ai Musica da Ripostiglio (Luca Pirozzi, Luca Giacomelli, Aldo Milani, Raffaele Toninelli e Emanuele Pellegrini) tornano a suonare nella loro città reduci dall’esperienza del Teatro San Carlo di Napoli dove sono stati di recente in nomination per il prestigioso premio “Le maschere del teatro 2014” come autori delle musiche di “Servo per due” con Pierfrancesco Favino. Ogni serata propone un duello diviso in due tempi, di otto brani ciascuno, quattro per artista. Tra un tempo e l’altro dello spettacolo è previsto un intervallo in cui sarà proiettato un cortometraggio a tema.  (da ilgiunco.net)

La prima pagina de “Il Tirreno”

tirreno-prima-paginala resa dei conti: la jam!

duellanti_musicadarispotiglio


Prossimi Eventi